LA LINGUA DEL SORRISO - Poema di viaggio

ISBN 978-88-8220-248-4 Collane , ,

Prezzo    € 15,00

Autore    Gabriella Cinti

Anno       2020

Pagine    160

Saggio introduttivo di Francesco Solitario

Così Gabriella Cinti scava e “penetra” in profondità il linguaggio, le parole, le sillabe, che poi sono la base primaria per la sua ricerca poetica, e con il loro uso sapiente, attraverso sofisticati strumenti linguistici, evoca presenze e suoni segreti, presagi da sibilla, consonanze misteriose e paesaggi della mente, facendo rimbalzare sentimenti ed emozioni del cuore contro verità dell’intelletto. Poesia e Conoscenza, Poesia è Conoscenza. Nella poetica complessa e raffinata di Gabriella Cinti diventa arduo tracciare un quadro completo dei viluppi, dei collegamenti e degli intrecci che si susseguono e si intersecano come in un labirinto mentale in consistenza di sogno: sostanze di miti che si aprono in mille rivoli di simboli, che poi si schiudono a loro volta in metafore e allegorie e a loro volta ancora si sviluppano attraverso un linguaggio che accende suggestioni ed emozioni, sia mentali sia fisiche… in una unità finale di senso. 

Dalla Introduzione di Francesco Solitario

 

Gabriella Cinti, nata a Jesi, è italianista, grecista, poeta, scrittrice, saggista, performer in greco antico. Ha pubblicato le raccolte poetiche: Suite per la parola, Péquod, Ancona 2008; Euridice è Orfeo, Achille e la Tartaruga, Torino 2016; Madre del respiro, Moretti e Vitali, Bergamo 2017. In saggistica ha pubblicato: Il canto di Saffo-Musicalità e pensiero mitico nei lirici greci, Moretti e Vitali, Bergamo 2010; Emilio Villa e l’arte dell’uomo primordiale: estetica dell’origine, I Quaderni del Bardo, Lecce 2019, in Ebook Amazon. Sulla sua poesia Franco Manzoni ha scritto il saggio: Femminea estasi. Sulla poetica di Gabriella Cinti, Algra, Catania 2018. Ha vinto numerosi premi Nazionali e Internazionali, tra cui il Primo Premio sia al Concorso Letterario Internazionale Nabokov 2008, sia al Concorso Letterario Albero Andronico 2017. Sue poesie sono presenti in diverse antologie poetiche. Ha partecipato a diversi Festival Letterari e Rassegne poetiche internazionali. Suoi testi sono stati tradotti in inglese e in greco moderno.