SOFIA VANNI ROVIGHI - Filosofia per la vita

ISBN 978-88-8220-268-2 Collane ,

Prezzo    € 15,00

Autore    Maria Paola Negri e Alessandra Tarabochia

Anno       2019

Pagine    144

«Tutta la filosofia nasce dal problema della vita, […] perché l’uomo, a differenza della bestia, sceglie la propria vita, sceglie l’orientamento da dare alla propria vita» e «la filosofia non è in fondo altro che questo: un cercar di sapere che cosa dobbiamo scegliere». Queste frasi, che leggiamo in un articolo del 1939 scritto dalla protagonista di questo libro poco più che ventenne, illuminano Sofia Vanni Rovighi, una vita tutta dedicata allo studio e all’insegnamento della filosofia, mai intesa come mera ricerca accademica, ma come ricerca profonda del fine ultimo e vero dell’uomo. Attraverso questo volume, scritto a più mani, il lettore potrà incontrare in Sofia Vanni Rovighi la studiosa, la persona e la donna che, con la ragione illuminata dalla fede, ha interpretato il suo tempo e gli eventi che si è trovata a vivere, ha scelto e vissuto con umiltà e con passione il suo ‘mestiere’ di intellettuale e da intellettuale ha inteso essere presente e dare il suo contributo nella società civile e nella Chiesa.

 

 Gli autori dei contributi raccolti in questo volume – Carla Bettinelli, Maria Paola, Pietro e Giovanna Ichino, Michele Lenoci, Laura Lestini, Anna Lucia Maramotti, Maria Paola Negri, Alessandra Tarabochia – hanno alle spalle, come è facile immaginare, esperienze di vita diverse e hanno conosciuto Sofia Vanni Rovighi in tempi, modi e ambienti diversi: hanno ascoltato le sue lezioni e i suoi consigli per la tesi di laurea, curato l’inventario del suo archivio o della sua biblioteca, raccolto le sue confidenze serali, condiviso il suo amore per l’alta montagna e la sua passione per la cioccolata. Hanno conosciuto Sofia Vanni Rovighi come maestra, studiosa, amica, e hanno scritto queste pagine per far conoscere il suo amore per la verità, il suo rigore morale, la sua libertà di spirito, il suo rispetto delle idee e delle sensibilità altrui, il suo desiderio e la sua capacità di farsi capire da tutti, anche dai bambini, il suo sguardo amorevole, positivo e divertito sul mondo e su quanto in esso accadeva.