logoLa Casa Editrice Prometheus, fondata nel 1990 a Milano, orienta la sua attività editoriale prevalentemente nell’ambito delle discipline umanistiche. Nata con l’intento di custodire, diffondere e valorizzare il patrimonio culturale del passato e di indagare le prospettive e le aspirazioni del futuro, sa coniugare tradizione e innovazione.

Ha in catalogo centinaia di titoli, che si articolano in varie collane: Saggistica universitaria (filosofia, letteratura, pedagogia, filologia, psicologia, storia, ecc.), Critica letteraria, Critica d’arte, Estetica, Poesie, Romanzi, Teatro, Cataloghi di Arte Contemporanea, Atti di Convegni Nazionali e Internazionali, Volumi fotografici, Ristampe anastatiche di volumi rari ed esauriti per conto del Parco Agricolo Nord Milano e della Provincia di Milano, Volumi di Studi promossi dall’Osservatorio Elettorale della Provincia di Milano. Pubblica anche la Rivista di “Filologia Germanica-Germanic Philology” per conto della “Italian Society for Germanic Philology”.

Alcune sue collane, che stanno riscuotendo consensi e apprezzamenti unanimi da parte del mondo accademico, sono dedicate a valorizzare il lavoro di giovani studiosi che aspirano ad inserirsi o sono già inseriti nel mondo universitario.

L’Editrice riserva una cura editoriale “minuziosa” ad ogni suo volume in tutte le fasi della sua pubblicazione. Alcune copertine dei suoi libri sono opera di artisti contemporanei affermati, come il Premio Oscar Dante Ferretti, e Olimpia BruniFranco Cilia, Carlo Cioni, Silvio CraiaLuisa del Campana, Fernanda Fedi, Giordano Garuti, Milan Goldschmiedt, Pier Domenico MagriPalaz.

Suoi volumi e saggi sono stati tradotti e pubblicati anche in inglese, russo, tedesco, danese, e prossimamente anche in spagnolo e francese.

L’Editrice collabora regolarmente con università e istituzioni pubbliche e private. Molti volumi, infatti, sono stati commissionati e sponsorizzati da Istituzioni pubbliche e private come: Ministero per i Beni e le attività Culturali (Dipartimento per i beni archivistici e librari. Dipartimento Generale per i beni librari e gli Istituti culturali); Università Cattolica di Milano; Università di Catania; Università di Siena; Università di Torino; Università di Trento; Fondazione “Luigi Stefanini” di Treviso; Regione Veneto; Regione Siciliana; Provincia di Milano; Provincia di Ragusa; Comune di Ragusa; Comune di Modica; Comune di Colmurano; Parco Agricolo Nord Milano; Comitato Nazionale per il Centenario di C. Ottaviano; Banca di Credito Cooperativo; Banca Popolare di Milano; UBI Banca; Cassamarca di Treviso.

Pubblica sia autori già affermati sia esordienti e si avvale del contributo di autorevoli studiosi e personaggi del mondo della cultura italiana e internazionale. Tra i suoi autori e collaboratori vi sono anche Docenti delle seguenti Università italiane e straniere: Università Cattolica di Milano; Università Statale di Milano; Università di Bergamo; Università di Torino; Università di Genova; Università di Trento; Università di Verona; Università Ca’ Foscari di Venezia; Università di Pavia; Università degli Studi di Bologna; Università di Ferrara; Università di Firenze; Università di Pisa; Università di Siena; Università di Urbino; Università “La Sapienza” di Roma; Università di Roma 3; Università di Cassino; Università “L’Orientale” di Napoli; Università di Salerno; Università di Cosenza; Università di Bari; Università di Catania; Università di Sassari; Università di Cagliari; Universität des Saarlandes, Saarbrücken; Universität Frankfurt am Main; Christian Albrecht University of Kiel; University of Iceland, Reykjavík; Eberhard-Karls-Universität Tübinge; Universität Wien; University of Salzburg.